Tracciabilità – Positivo il parere della Conferenza Stato Regioni sul decreto attuativo

La Conferenza Stato Regioni , in occasione della riunione di ieri pomeriggio, ha espresso parere favorevole sul decreto attuativo del Ministero della Salute, previsto dalla Legge Europea 2017, che definisce le modalità di attuazione dell’obbligo di tracciabilità dei medicinali veterinari e dei mangimi medicati, in partenza dal 1 gennaio 2019.

Dopo un anno esatto dall’entrata in vigore della Legge Europea 2017, finalmente il decreto attuativo è stato inserito (come integrazione) al punto 16 dell’Odg – Ordine del Giorno della riunione del pomeriggio del 13 dicembre 2018 , richiedendo un “Parere, ai sensi dell’articolo 2, comma 4, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto recante: “Modalità applicative delle disposizioni in materia di tracciabilità dei medicinali veterinari e dei mangimi medicati, ai sensi dell’articolo 3, della legge 20 novembre 2017, n. 167”.

Il decreto attuativo è ora sottoposto all’attenzione del Ministro Giulia Grillo, quindi passerà alla Corte dei Conti, e infine sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

 

 

Ultime News