ASCOFARVE

Regolamento UE Medicinali Veterinari – online pagina EMA sugli aggiornamenti

L’EMA ha lanciato una nuova pagina web che mostra i progressi compiuti dall’Agenzia nell’attuazione del nuovo Regolamento sui medicinali veterinari (regolamento (UE) 2019/6), che  abroga la direttiva 2001/82 / CE e modifica le disposizioni del regolamento (UE) 726/2004 relativo all’autorizzazione e alla supervisione dei medicinali veterinari, che attualmente regola la procedura centralizzata di autorizzazione all’immissione in commercio di medicinali per uso umano e veterinario . Il Parlamento europeo e il Consiglio europeo hanno adottato il regolamento (UE) 2019/6 nel dicembre 2018.

In questa pagina Web, le parti interessate possono trovare le informazioni relative alle raccomandazioni scientifiche e tecniche dell’EMA alla Commissione europea che alimenteranno gli atti delegati e di attuazione previsti, nonché gli aggiornamenti su altre attività.

Il nuovo regolamento contiene misure per aumentare la disponibilità di medicinali veterinari e rafforzare l’azione dell’UE contro la resistenza antimicrobica, una priorità assoluta per l’Agenzia e la rete europea di regolamentazione dei medicinali. Mira anche a ridurre gli oneri amministrativi e incoraggiare l’innovazione e lo sviluppo della medicina.

Nell’ambito dell’attuazione del regolamento veterinario, la Commissione sta ora preparando atti legislativi, per i quali l’EMA fornisce raccomandazioni scientifiche e tecniche su richiesta, in materia di requisiti per la raccolta di dati sulle vendite e l’uso di antimicrobici negli animali, che completeranno il lavoro già svolto dagli Stati SEE e dalla Svizzera per raccogliere dati sulle vendite di antibiotici, banca dati dei prodotti dell’Unione relativa ai medicinali veterinari, che fornirà informazioni su tutti i medicinali veterinari approvati e la loro disponibilità negli Stati membri dell’UE.

La nuova legislazione veterinaria è un settore a cui abbiamo dato la priorità e il lavoro è andato avanti, nonostante l’EMA debba operare in condizioni di continuità operativa per salvaguardare le attività fondamentali legate alla valutazione e alla supervisione dei medicinali veterinari“, afferma Ivo Claassen, direttore della Divisione Medicinali veterinari dell’EMA

I documenti pertinenti sullo stato di avanzamento dei lavori su questa legislazione saranno pubblicati sul sito web dell’Agenzia non appena saranno disponibili.

notizia sul sito EMA

Ultime News