Myth busters: OMS su pets e nuovo coronavirus

Can pets at home spread the new coronavirus (2019-nCoV)? L’OMS pubblica una locandina e invita alla condivisione.

Allo stato attuale, non ci sono prove che animali domestici e da compagnia, come cani o gatti, possano essere infettati dal nuovo coronavirus“. Così l’OMS in una infografica ufficiale sul nuovo (2019-nCoV), che smentisce (myth busters) il ruolo dei pets di casa sia nella trasmissione della malattia che nell’esposizione al contagio.

L’OMS invita a scaricare e a diffondere l’avviso. “Tuttavia- non trascura di aggiungere –  è sempre una buona idea lavarsi le mani con acqua e sapone dopo il contatto con gli animali domestici. Questo protegge da vari batteri comuni come E. coli e Salmonella, che sono trasmissibili”.

 

 

Ultime News