Ministero della Salute – assegnate le deleghe

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato i decreti che assegnano le deleghe al viceministro Pierpaolo Sileri e alla sottosegretaria Sandra Zampa.

Nelle deleghe assegnate ai Sottosegretari di Stato, la Sanità Veterinaria non è espressamente citata. Ad eccezione di alcune materie assegnate al Vice Ministro Pierpaolo Sileri, la Sanità Veterinaria parrebbe restare materia non delegata, quindi nelle mani del Ministro.
I decreti firmati da Roberto Speranza il 23 maggio sono stati anticipati da Quotidiano Sanità e non sono ancora stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale.

Al Sottosegretario Pierpaolo Sileri, sono state assegnate – fra le altre-  competenze relative a:
– all’igiene e sicurezza degli alimenti per nutrizione umana, ad esclusione della prima infanzia, curando i rapporti con il Ministero delle Politiche Agricole;
– alle professioni sanitarie per quanto attiene ai rapporti con il Ministero dell’Università e alle relazioni con le Università
– alla sanità e all’ambiente nell’ambito della programmazione della  prevenzione sanitaria
– alla ricerca scientifica e tecnologica sanitaria

Alla sottosegretaria Sandra Zampa viene delegata la salute dell’infanzia e dell’adolescenza, dei migranti, la medicina di genere e la salute mentale, l’intelligenza artificiale in medicina e l’assistenza chi subisce violenza.

Con l’attribuzione della delega, il Ministro della Salute conferisce ai Sottosegretari il potere di firmare provvedimenti nelle materie espressamente delegate a ciascuno. Inoltre, i Sottosegretari intervengono in Parlamento per conto del Ministro, ad esempio in risposta ad interrogazioni parlamentari, sulle materie delegate. Sempre che non sia il Ministro a volervi prendere parte, i Sottosegretari partecipano anche alle Conferenze (Unificata, Stato-Regioni e Stato-Città).

Ultime News