Rapporto sui controlli ufficiali nel settore dell’alimentazione animale eseguiti nell’anno 2019

Il rapporto sul controllo ufficiale sull’alimentazione animale (PNAA) 2019 ha come obiettivo primario quello di assicurare i controlli ufficiali nella filiera dei mangimi eseguiti dai Servizi Veterinari delle Aziende sanitarie, coordinati dai Servizi Veterinari Regionali e dalle Autorità Competenti dei PCF e degli UVAC.

Sono oltre 29.300 gli ingressi effettuati presso gli operatori del settore per oltre 20.700 attività ispezionate con il riscontro di 996 casi di non conformità strutturali degli impianti o manageriali, ovvero nella gestione delle attività a riprova di una reale e comprovata efficacia dell’attività di controllo.
Rispetto agli 11.030 campioni ufficiali prelevati, sono solo 81 le non conformità rilevate all’analisi, pari allo 0,73% del totale.

I dati rivelano pertanto una sostanziale rispondenza dei mangimi alla normativa con il 99,27% del totale risultato conforme alle analisi di laboratorio.

I controlli secondo il PNAA sono programmati e coordinati su tutto il territorio nazionale dal Ministero della Salute, attraverso l’emanazione del PNAA aggiornato e modificato alla luce delle nuove normative comunitarie in materia di alimentazione animale e dei risultati dei controlli dell’anno precedente.
Tali controlli ufficiali, sia di tipo ispettivo che analitico, hanno come obiettivo fondamentale quello di assicurare un sistema ufficiale di controllo dei mangimi lungo l’intera filiera alimentare, al fine di garantire un elevato livello di protezione della salute umana, animale e dell’ambiente.

Consulta il Rapporto sui controlli ufficiali nel settore dell’alimentazione animale eseguiti nell’anno 2019

Ultime News