Comunicazione, nomine italiane nel Network di EFSA

Il Ministero della Salute ha nominato gli esperti italiani del Communications Experts Network dell’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA).

Il Focal Point italiano del Ministero della Salute, ha  nominato Barbara Tiozzo (titolare) e Stefania Crovato (sostituta) come membri del Communications Experts Network (CEN) di EFSA.
Tiozzo e Crovato si occupano di comunicazione della scienza e ricerca sociale presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe). ll Focal Point ha anche costituito un  proprio gruppo di lavoro sulla comunicazione del rischio composto da esperti nazionali in materia, che sarà coordinato dalle esperte dell’IZSVe.

Il Communications Experts Network  è formato da esperti nominati dagli Stati membri, che -attraverso i rispettivi Focal Point- condividono con l’agenzia europea  le migliori pratiche per la comunicazione dei rischi alimentari. Il Network si occupa anche della coerenza dei messaggi inviati dalle diverse autorità sanitarie europee ed è impegnato nell’accrescere la visibilità di EFSA nel sistema di sicurezza alimentare dell’UE.
Infine il CEN svolge un ruolo particolarmente importante durante le emergenze alimentari, coordinando la condivisione delle informazioni tra gli Stati membri in modo che forniscano consigli coerenti ai consumatori e alle persone colpite.

Il gruppo di lavoro in comunicazione del rischio costituito dal Focal Point nazionale ha l’obiettivo di definire una programmazione delle attività di valutazione e comunicazione del rischio su tutto il territorio nazionale. Parteciperà inoltre alle ulteriori attività previste dal Focal point in base alle richieste provenienti dall’EFSA o dagli altri Focal point degli Stati membri. (fonte)

(anmvioggi)

Ultime News