Scadenze invio Spese veterinarie sistema TS

Scade il 30 settembre il termine per la trasmissione delle spese veterinarie del primo semestre 2021. Il punto sulle scadenze 2021 e 2022 del Sistema Tessera Sanitaria.

Non ci saranno ulteriori proroghe sul termine del 30 settembre per l’invio dei dati al Sistema Tessera Sanitaria (TS) delle spese veterinarie sostenute nel primo semestre 2021. Il rinvio al 30 settembre (invece che al 31 luglio)  si era reso necessario per superare i ritardi nell’ aggiornamento dei software alla modalità semestrale (decisa con il Decreto del 19 ottobre 2020) e per due volte prorogata. Ma non ci sarà una terza proroga.

I termini di invio per i dati del 2021 sono quindi i seguenti:
 entro il 30 settembre 2021 invio dei dati relativi al primo semestre 2021 (gennaio – giugno).
Eventuali variazioni entro il 6 ottobre 2021
• entro il 31 gennaio 2022 invio dei dati relativi al secondo semestre 2021 (luglio – dicembre).
Eventuali variazioni entro il 7 febbraio 2021

Cadenza mensile dal 2022 – L’obbligo di trasmissione dei dati delle spese sanitarie con cadenza mensile scatterà dal prossimo anno. Salvo diversa indicazione, entro febbraio 2022, dovranno essere inviati i dati di gennaio 2022. La modalità mensile prevede che la trasmissione venga perfezionata “entro la fine del mese successivo alla data del documento fiscale”.

Vale sempre la regola che – in caso di errore nell’invio – la trasmissione dei dati corretti riferiti alle spese veterinarie va perfezionata entro i cinque giorni successivi dalla scadenza di invio.

(fonte ANMVIOGGI)

Ultime News