Legge di delegazione europea 2021

Legge di delegazione europea 2021

Mangimi medicati e farmaci veterinari nella legge di delegazione europea 2021.Trasmessa alle Camere, la legge è oggi all’ordine del giorno della Conferenza Stato Regioni. Il Governo chiede al Parlamento la delega ad emanare i decreti legislativi sui regolamenti 2019/4 e 2019/6. Nella legge di delegazione 2021 anche i controlli ufficiali sui prodotti alimentari biologici.

Il Consiglio dei Ministri ha trasmesso alle Camere la Legge di delegazione europea 2021 per l’adeguamento nazionale ad alcuni atti normativi dell’Unione Europea. Fra questi, il regolamento (UE) 2019/4 sui mangimi medicati e il regolamento (UE) 2019/6 sui medicinali veterinari, che “aggiornano il quadro normativo in materia ormai obsoleto”.
Entrambi i regolamenti saranno direttamente applicabili all’Italia e a tutti gli Stati Membri dal 28 gennaio 2022.

Con la Legge di delegazione europea 2021, il Governo chiede al Parlamento la delega ad emanare i decreti legislativi di adeguamento nazionale ai regolamenti europei. La Legge di delegazione è già stata trasmessa alle Camere, ma non sono ancora disponibili i testi e non è ancora iniziato l’iter. L’esame parlamentare inizierà dopo che la Conferenza Stato Regioni avrà inviato alle Camere il proprio parere, la cui emanazione è all’ordine del giorno della Conferenza convocata per oggi.

Approvata dal Consiglio dei Ministri il 24 giugno scorso, la stessa Legge delega il Governo anche ad emanare i decreti legislativi di adeguamento al regolamento europeo sui prodotti biologici, applicabile a tutti gli Stati Membri dal 1 gennaio di quest’anno.

Legge di delegazione europea 2021
Atto Camera 3208

Controlli ufficiali estesi alla produzione biologica

Share this post

Leave a Reply

Your email address will not be published.