Stupefacenti

Stupefacenti

I medicinali stupefacenti sono medicinali a base di principi attivi ottenuti per sintesi chimica oppure per estrazione da piante, conosciute fin dall’antichità. L’attività farmacologica è differente a seconda della classe del medicinale, anche le indicazioni sono diverse, le sostanze più note sono la morfina e gli oppiacei, potenti analgesici utilizzati nel trattamento degli stati dolorosi, le benzodiazepine ad attività ansiolitica ed ipnotica, i barbiturici utilizzati nel campo dell’anestesia e come anticonvulsivanti.

I medicinali ad azione stupefacente o psicotropa hanno in comune la caratteristica di avere effetti sul sistema nervoso, pertanto, per la dispensazione da parte del farmacista, è sempre necessaria la prescrizione medica, anche speciale, per ridurre il rischio di una errata somministrazione.
(Fonte: Ministero della Salute).

NORMATIVA

Testo Unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e delle sostanze psicotrope (D.P.R. 309/90):

SOSTANZE TABELLA 1

 

NORMATIVA

Testo Unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e delle sostanze psicotrope (D.P.R. 309/90):

PAGINA DEL MINISTERO DELLA SALUTE